domenica 23 aprile 2017

Pellestrina, lezione di voga e di pesca con il grande Ciaci

A scuola da Ciaci nella remiera Pellestrina. Le classi dela scuola elementare Bernardo Canal hanno fatto visita l’altro giorno al grande campione. 82 anni, 300 bandiere rose vinte in carriera, Sergio Tagliapietra detto “Ciaci” è il più grande campione del remo vivente.
La curiosità dei bambini ha portato a una lezione all’aria aperta che si è protratta per tutta la mattina. Non soltanto le regate, la tradizione, le tecniche di voga. Ciaci ha raccontato anche la sua esperienza di seragiante, pescatore che in laguna si giadagnava da mangiare. All’età dei suoi piccoli allieci, circa 8 anni, Tagliapietra andava in caorlina con la famiglia di pescatori da Burano a Treviso per il Sile, a portare i prodotti alimentari della terra e della pesca.
Prova del remo per i bambini e prima per le maestre, tutte «promosse». Finale a sorpresa con l’esibizione delle trecento bandiere
rosse conquistate da Ciaci in mezzo secolo di onorata carriera, compresa la partecipazioni con la nazionale di canottaggio alle Olimpiadi di Tokio negli anni Sessanta.Alla fine, autografi e foto ricordo dei giovani studenti con il “monumento” vivente della voga veneta. (a.v.)