venerdì 16 settembre 2016

Lido, via libera in Municipalità al primo Consiglio dei ragazzi

Via libera definitivo al consiglio dei ragazzi, strumento che diventerà operativo nelle prossime settimane con l'apporto degli studenti medi dell'istituto comprensivo di Lido e Pellestrina. Il consiglio municipale, riunitosi dopo otto anni a Pellestrina, ha dato l'ok alla creazione e attivazione di uno strumento ritenuto molto prezioso per capire anche il punto di vista dei cittadini più giovani. «In provincia di Venezia ci sono svariati esempi, ma nel nostro Comune siamo i primi», sottolinea il presidente municipale Danny Carella. «I ragazzi potranno riunirsi, discutere ed elaborare richieste che poi noi e il Comune valuteremo. Ciò permetterà di capire le esigenze dei più giovani per provare poi a dare delle risposte concrete. Ci auguriamo che l'assessore Simone Venturini sostenga il progetto. Noi non abbiamo fondi, ma il Comune potrebbe aiutare in futuro la realizzazione
di alcune delle proposte che arriveranno dagli studenti medi delle due isole». Il consiglio municipale ha poi rinviato in commissione la proposta di intitolare a Hugo Pratt il lungo laguna di Malamocco e a Lino Toffolo il parco accanto l'ex casinò in via Lungomare Marconi. (s.b.)