martedì 1 dicembre 2015

Pulizia dei murazzi intervento concluso grazie ai volontari

Con la settima uscita nel corso degli ultimi due mesi, si è conclusa sabato l’iniziativa di volontariato per la pulizia dei camminamenti del murazzo Zendrini. Tanti i residenti che vi hanno preso parte, cittadini che hanno voluto dare il loro contributo per la pulizia del verde pubblico e appartenenti a varie associazioni dell’isola.
Nel corso delle uscite, che hanno visto decine di persone coinvolte e il supporto di Veritas per la rimozione e lo stoccaggio dei materiali raccolti, sono stati liberati da rovi, erba alta, rifiuti e rami secchi circa due chilometri di murazzo. «Una zona che prima era abbandonata, e dove non era possibile camminarci nonostante le caratteristiche del murazzo fossero proprio quelle», commenta Alessandro Scarpa Marta (in foto), consigliere comunale delegato per le isole.
«Lungo Strada comunale dei Murazzi, inoltre, i rami sporgevano nella carreggiata, e più volte sia gli autobus di linea
che le auto ci sono finiti contro. Tutto questo degrado era dovuto alla poca manutenzione e alla mancanza di controlli di chi ha in gestione il verde dell’isola. Ringrazio tutti i volontari che hanno lavorato in queste sette giornate ecologiche per amore del proprio territorio». (s.b.)