venerdì 25 settembre 2015

Resta sub judice il risultato (3-0) di Pellestrina-Stra

In bilico il risultato di Pellestrina-Stra Riviera (Terza Categoria Venezia), finita 3-0 domenica scorsa. Il comitato Figc non ha omologato il risultato in quanto il giocatore Simone Vianello del Pellestrina non risulterebbe regolarmente tesserato. Ora tocca alla società dimostrare che il giocatore poteva essere schierato.
Queste, invece, le decisioni relative alla Seconda categoria: due giornate di squalifica a Filippo Signorin (Sindacale) e Luca Pellegrino (S.Erasmo), una giornata a Mattia Tomaello (Campocroce), Enrico Pelloia (Libertas Ceggia), Federico Busetto (Nuovo San Pietro) e Simone Zanella
(S.Erasmo). Ammenda di 70 euro al Lupia Maggiore Bojon per “responsabilità oggettiva della società avendo permesso al proprio massaggiatore, espulso, di entrare durante l'intervallonegli spogliatoi. Il massaggiatore Tiziano Ferrari è stato squalificato fino al 22 ottobre. (m.t.)