giovedì 23 gennaio 2014

Peschereccio lancia l’Sos in piena notte. Salvato dalla guardia costiera

L’imbarcazione partita da Pellestrina è stata danneggiata da un tronco a un miglio da Malamocco. Si è aperta una falla e si è rischiato il naufragio

Paura questa notte in mare. Una barca motopesca danneggiata da una falla è stata soccorsa alle prime ore di oggi dalla guardia costiera, davanti a Malamocco. Il peschereccio, partito da Pellestrina, ha rischiato di affondare per una falla dopo l'urto con un tronco alla deriva, ad un miglio da Malamocco.
Lanciato l'Sos in piena notte la sala operativa della guardia costiera di Venezia si è attivata disponendo l'invio in zona di una motovedetta. Nel frattempo il peschereccio ha ricevuto assistenza da un'altra imbarcazione operante in zona, dirigendosi verso un cantiere di Pellestrina dove è giunto dopo un paio d'ore, venendo così tratto in sicurezza sullo scalo, per gli interventi di manutenzione. Per fortuna nessuna persona è rimasta ferita.