giovedì 31 gennaio 2013

Pellestrina. I servizi per i vaccini

Il sindaco rassicura gli abitanti di Pellestrina sul problema, segnalato con una interrogazione la settimana passata, del servizio di pediatria infantile e vaccinazioni per l’isola, che nei primi giorni dell’anno aveva avuto qualche problema e numerose interruzioni. «Nel sito internet dell’azienda Asl 12», informa il sindaco Giorgio Orsoni rispondendo all’interrogazione del Consigliere Comunale Alessandro Scarpa, «è già disponibile la nota che chiarisce che il servizio vaccinale pediatrico presso la sede distrettuale di Pellestrina, per l’anno 2013 non è stato sospeso. Sono già stati programmati oltre 200 appuntamenti per distribuire le dosi vaccinali ad un centinaio di bambini e ragazzi, tra nuovi nati, piccoli al sesto anno e adolescenti quindicenni». In agenda, dunque, sono state calendarizzate sedute mensili (a ciascuna potranno accedere 17 bambini) con orario 8.30-12.30. Le prossime vaccinazioni verranno effettuate il 22 febbraio, il 22 marzo e il 19 aprile. «Nella sede di Pellestrina», specifica inoltre l’Asl, «Si è arrivati ad una copertura vaccinale del 100 per cento, ossia tutti i nati hanno effettuato il ciclo completo terzo esavalente». Per le modalità di accesso al servizio, bisogna effettuare una prenotazione telefonica (dal lunedì al venerdì dalle ore 10.00 alle 13.00 al numero 041.5295857) e per i nuovi nati su invito recapitato a domicilio. (ma.to.)