domenica 27 novembre 2011

Danni all’approdo, i lavori proseguono fino al 9 dicembre

(L.M.) Proseguiranno fino al 9 dicembre i lavori di sistemazione dell'approdo del ferry boat di linea 11 a Santa Maria del Mare di Pellestrina.
      Dopo l'incidente dell'11 novembre scorso, della nave traghetto «Pellestrina» che, per un'improvvisa avaria è andata sbattere contro il gruppo pali dell'approdo, l'intervento di ripristino sembrava inizialmente durare per un paio di giorni.
      Invece Actv ha deciso di sostituire tutti i pali, dunque un intervento complessivo che ha bisogno di più tempo. E il responsabile Roberto Bellemo ha subito informato il presidente della municipalità del Lido e Pellestrina, Giorgio Vianello, che lo ha comunicato alla cittadinanza e alle forze dell'ordine. Fino a questa data il servizio sarà comunque regolare e garantito, spostandolo sul vecchio imbarco al lato di sinistra.
      L'azienda di trasporto, dopo l'incidente, aveva reso noto che la sostituzione di alcuni pali, ormai usurati, era già prevista e quindi il materiale era già in casa. Ora si è deciso per un intervento complessivo e duraturo.