venerdì 9 settembre 2011

A proposito del tunnel

A proposito dell’interrogazione di tre consiglieri comunali pdl sul Tunnel tra Lido e Pellestrina sottolineo che il documento è stato originariamente presentato come 2. punto all’ordine del giorno della municipalità dello scorso 29 agosto. La mozione (poi trasformata in interrogazione) prevedeva ad opera del sottoscritto l’idea di un collegamento unico per l’intero estuario che collegasse via tunnel subacqueo le tre bocche di porto del litorale sfruttando i lavori del Mose tuttavia a causa dell’attuale indisponibilità di fondi e la negativa congiuntura economicha e sulla scorta delle linee guida formulate dal partito di appartenenza a livello locale tale proposta è stata ridimensionata. Tornando al dibattito in consiglio dopo quasi due ore di confronto acceso i consiglieri promotori e firmatari del documento (io e Natale Vianello) hanno deciso di ritirarlo per riformularne uno nuovo integrato e condiviso, con il contributo trasversale di tutti i consiglieri, convocando nelle prossime settimane una apposita commissione
     
Gianluca Sabbadini    
     
Capogruppo municipale Pdl
          Lido Pellestrina