venerdì 9 settembre 2011

Pesca abusiva pescherecci sequestrati

Ancora pesca abusiva nelle acque della laguna di Chioggia. Questa volta i militari della Guardia di Finanza hanno individuato, mercoledì notte, nel tratto di acqua di fronte alle valli Millecampi, due imbarcazioni per la pesca delle vongole veraci. Entrambi i pescherecci erano dotati di apparecchiature vibranti. Questo tipo di pesca, in quella zona, non è consentito perché danneggia gravemente il fondale e tutto l'ecosistema lagunare. Le Fiamme Gialle hanno provveduto a sequestrare le due imbarcazioni, gli attrezzi utilizzati e il vaglio selezionatore, mentre i responsabili, tutti residenti a Pellestrina, sono stati multati così come previsto per legge. (E.Bur.)