martedì 9 agosto 2011

Vandali in azione a Santa Maria del mare danneggiato l’approdo dell’idroambulanza

(L.M.) Danneggiato il pontile dell'idroambulanza in località Santa Maria del mare a Pellestrina. Ignoti sono entrati in azione e hanno letteralmente distrutto una parte dell'approdo dove, in caso di necessità, stazione l'imbarcazione del Suem. Non è la prima volta, purtroppo, che questo accade nelle isole dell'estuario: negli anni scorsi, ad esempio, l'approdo del Nicelli al Lido era stato più volte preso di mira. Questa volta è toccato all'approdo di Santa Maria del mare, divelto in alcune delle strutture portanti, tanto che l'imbarcazione del 118 non potrà più attraccare. L'Ulss 12 veneziana non è stata a guardare e, di fronte a questo nuovo atto vandalico, ha presentato denuncia ai Carabinieri di Pellestrina contro ignoti, ed ha poi corredato l'esposto da un inequivocabile dossier fotografico che documenta i danni alla struttura.