mercoledì 10 agosto 2011

E tra i residenti c’è chi non vuole la festa nella piazza

608.jpg (A.B.) «Non vi sono novità» commenta Don Pierangelo Laurenti, arciprete della chiesa di Ognissanti e presidente del Comitato Festeggiamenti che ha organizzato la festa. «lunedì sera sono andato a trovare Ivan Pagan, il ragazzo che ha subito un intervento chirurgico, e l'ho visto abbastanza sereno. Spero che questo clima di tensione e paura si stemperi presto e vengano accertate le eventuali responsabilità». L'accaduto ha rinfocolato la polemica che vuole una parte di popolazione contraria alla realizzazione della festa dell'Apparizione nella piazza Ognissanti. Fino a qualche anno fa infatti, i festeggiamenti, sacri e profani, erano tutti sul piazzale del santuario. Poi per ragioni di sicurezza, la festa popolare è stata spostata ad ognissanti, più capiente e con più vie d'uscita, mentre nel Santuario sono continuati gli appuntamenti religiosi.