lunedì 17 maggio 2010

Dopo la vittoria a Mestre Andrea Bertoldini fa il bis



Il campione di Pellestrina con la gondola bianca ha dedicato il
nuovo successo ad Amelio Gavagnin
 

 
Andrea Bertoldini fa il bis ne La Sensa, dopo aver vinto la prima regata
comunale di 

Mestre. Ieri mattina il campione di Pellestrina,
perfettamente coadiuvato 
da Martino Vianello, Loris Tagliapietra e
Maurizio Rossi «Sustin», ha portato al traguardo la gondola bianca. Il
bianco e la gondola dei Vignotto partono appaiati, poi, a Sant'Elena,
Bertoldini si porta in testa, giungendo all'arrivo con due barche di
vantaggio. Bertoldini ha dedicato la vittoria ad Amelio Gavagnin
«Pendolin», scomparso pochi mesi fa.

      Secondo, ecco il rosa di
Rudi Vignotto, Igor Vignotto, Cristiano Vignotto, Fabrizio Cristante;
terzo il celeste di Guglielmo Marzi, Fabio Zane, Gaetano Bregantin, Vito
Redolfi Tezzat; quarto il rosso di Stefano Tagliapietra, Fabio
Barzaghi, Roberto Angelin, Alessandro De Poli, in ottima rimonta dopo
aver pescato il peggior numero d'acqua. Le bandiere sono state
consegnate dal sindaco Giorgio Orsoni, dall'assessore al Turismo Roberto
Panciera, dal presidente di municipalità Giorgio Vianello e dal
comitato per La Sensa. La regata delle gondole a 4 remi è stata
preceduta dalla competizione fra giovani su pupparini. Si impongono i
forti buranelli Alvise D'Este e Denis Zanella, seguiti da Nicola
Trevisan e Davide Gusso; da Antonio Convilli e Davide Bonapersona.

     
Intanto a Sant'Alvise e alla presenza della presidente della Corte
d'Appello Manuela Romei Pasetti e dell'assessore alla Cultura Tiziana
Agostini, si è svolta la seconda prova del circuito «Donne esordienti».
Primo si è classificato il viola (Vogaepara): Francesca Costantini e
Anna Barbaro; secondo il verde (Cannaregio - Club nautico San Marco):
Elena Almansi e Giovanna Zennaro; terzo l'arancio (Cannaregio- Nomboli):
Chiara Scarpa e Sara Riato; quarto il rosa (Cannaregio): Natalia
Smikunova e Nicoletta Squarcina.

      Tullio Cardona