domenica 29 maggio 2016

Disabile in carrozzina lasciata fuori dal bus

Troppi pendolari, l’autista non fa salire una donna. Proteste del marito e dei presenti 

 L'autobus è troppo carico e non fa salire una signora disabile in carrozzina a Portosecco, quello successivo la carica ma non si imbarca sul ferry boat a Santa Maria del Mare per raggiungere il Lido. Morale: la donna resta allo scoperto sulla motozattera diretta agli Alberoni, costretta a sopportare il vento, bagnata pure dagli spruzzi d'acqua salmastra delle onde.
È successo pochi giorni fa nel collegamento della Linea 11 delle 9.20. Marito e moglie aspettavano che venisse calata la pedana, ma l’autista non voleva sentire ragioni. Troppi pendolari a bordo dell’autobus, nemmeno volendo avrebbe potuto far entrare tutti. Faceva notare che c’era troppo gente, che non si riusciva a garantire le condizioni di sicurezza. Il marito della donna lo invitava ad abbassare comunque la pedana, ma senza ottenere nulla. Nonostante le
proteste del marito della donna non c'era stato nulla da fare. Il conducente dell’autobus aveva detto che non poteva accogliere la richiesta. Una scena a cui hanno assistito diversi testimoni: non sono mancate le proteste degli altri passeggeri che hanno seguito la scena a bordo dell'autobus.