domenica 20 marzo 2016

Ripulita la spiaggia in vista delle prossime nidificazioni

Una giornata di pulizia straordinaria della spiaggia antistante l'oasi di Ca' Roman, ha visto 160 studenti veneziani al lavoro assieme ai volontari della Lipu. Una iniziativa programmata allo scopo di coinvolgere i giovani e per preparare l'arenile alla nidificazione dei fratini e fraticelli che saranno presenti nella zona entro pochi giorni. Decine i sacchi di rifiuti raccolti dagli alunni delle scuole veneziane, per lo più plastica e altri materiali arrivati a riva con le onde del mare. Un arenile pulito rappresenta uno dei punti di forza e di attrazione per le coppie di fratini e fraticelli, sempre più rari, e che trovano in Ca' Roman un habitat ideale per riprodursi. Quella che ha coinvolto gli studenti è stata solo l'ultima di una serie di iniziative promosse dalla sezione di Venezia della Lega italiana per la protezione degli uccelli, progetti che proseguiranno anche per tutto quest'anno
con l'obiettivo di tutelare l'oasi dell'isola nel miglior modo possibile, avvicinando la gente con visite guidate per scoprirla. Il tutto aggiungendo progetti di tutela ambientale e di difese delle specie di uccelli che vivono o transita, se migratorie, per la riserva naturale. (s.b.)