mercoledì 5 agosto 2015

Parolin per i 300 anni della Madonna

Don Vianello: «Nel 2016 il segretario di Stato vaticano nostro ospite» 


È partita la marcia di avvicinamento al terzo centenario che ricorda la miracolosa apparizione della Madonna al piccolo Natalino Scarpa, a Pellestrina. Ieri alla conclusione della solenne celebrazione eucaristica il parroco don Damiano Vianello (diocesi di Chioggia) ha sorpreso tutti annunciando che «il prossimo 4 agosto 2016 a benedire questa terra e questo popolo arriverà il cardinale Pietro Parolin, segretario di Stato Vaticano». Nel gremito Santuario ad ascoltare le parole del celebrante con i confratelli di Chioggia, Sottomarina e Lido fedeli accorsi anche dal Triveneto; rappresentanti dell'ordine equestre del Santo Sepolcro di Gerusalemme; il commendatore pontificio di Chioggia, l'araldista Giorgio Aldrighetta e autorità cittadine, civili e militari. Tra queste il sindaco Luigi Brugnaro, il presidente della Municipalità del Lido e Pellestrina Danny Carella, il delegato del sindaco per le isole e la pesca Alessandro Scarpa "Marta". Conclusa la cerimonia religiosa il primo cittadino ha stretto la mano ai numerosi pellestrinotti e conversato con loro: «Bisogna ripartire dal lavoro e dalle piccole cose». Lungo la via principale si trovavano gli stand delle associazioni di volontariato. Tra gli altri c'era lo stand di Cuore Amico
con la presenza del dottor Roberto Valle, primario di cardiologia dell'ospedale di Chioggia. Dal pomeriggio regate su mascarete dell'Associazione Remiera di Pellestriana, musica e lotteria a premi, nella notte lo spettacolo pirotecnico ha incantato abitanti e turisti.Nadia De Lazzari