domenica 9 agosto 2015

Medicina di gruppo e piazzola per il 118 le urgenze per il Lido

Medicina di gruppo integrata al Lido e piazzola per l’elisoccorso a Pellestrina sono stati i principali punti affrontati nell’incontro tra il direttore generale della Asl 12 e il presidente della Municipalità. Quest’ultimo è stato accompagnato dal delegato alla sanità Giulia Cassani, dal capogruppo del Pd Enrico Fameli e dall’ex presidente della Municipalità Giorgio Vianello che ha fatto da tramite.
«Il direttore generale Dal Ben ha mostrato di conoscere bene la situazione delle nostre due isole», commenta Danny Carella, presidente del decentramento. «Ovviamente ci aspettiamo molto dall’Asl 12, nella speranza che nel più breve tempo possibile possa partire la Medicina di gruppo integrata per agevolare le risposte alle richieste dei residenti, così come ci auguriamo che si realizzi la piazzola per l’elicottero magari nell’area accanto al distretto sanitario di Pellestrina. Gli spazi ci sono».
Si è trattato di un incontro informale, conoscitivo per i nuovi amministratori in carica da solo un paio di mesi, ma le idee sono chiare. «Al direttore Dal Ben abbiamo chiesto che anche sulle nostre isole si possa avere in dotazione al distretto sanitario un quad
come quello che viene usato a Chioggia», aggiunge Carella, «perché una di quelle moto a quattro ruote è ideale per raggiungere eventuali infortunati in riva al mare o tra le dune. E con la stagione balneare possono essere fondamentali. Speriamo arrivino almeno il prossimo anno». (s.b.)