sabato 27 giugno 2015

Prima riunione, Baresi vicepresidente

La prima riunione della Municipalità di Lido e Pellestrina si conclude con un pieno accordo tra la nuova maggioranza, presieduta da Danny Carella, e le opposizioni, che si vedono assegnare l’importante figura del vicepresidente del Consiglio di Municipalità e preparano un piano comune di accordo per il rilancio delle due isole, a partire, come detto da entrambi fin dalla campagna elettorale, dai problemi della sicurezza. La neoeletta municipalità delle due isole si è presentata con un atto che, seppure formale, ha subito dimostrato l’apertura e la voglia di tutti di collaborare. La vicepresidenza del consiglio è stata, infatti, offerta alle opposizioni, che hanno concordato sul nome di Giacomo Baresi, candidato presidente della Lista Municipalità Civica.
«E' un grande segno - commenta Baresi - Innovativo di apertura di disponibilità alla collaborazione. Mi impegnerò al meglio per portare sempre lo spirito civico che ci ha contraddistinto». La composizione definitiva dell’esecutivo vede Danny Carella presidente con deleghe per bilancio, ambiente e sicurezza, Alessandro Cassone vicepresidente con delega ai lavori pubblici e ai trasporti, Giulia Cassani delegata alle politiche sociali, alle politiche educative e della famiglia, Nicolò Reither, delegato all'urbanistica e agli arenili, alla viabilità, al commercio e turismo, Andrea Viaro, delegato
allo sport, alle politiche per la terza età e alle politiche per la residenza, Marco Vianello delegato speciale per i problemi di Pellestrina, Assunta Cuozzo delegata speciale agli eventi culturali e Alessandro Ruben Strozzi delegato speciale per le politiche giovanili. Massimo Tonizzo