sabato 21 dicembre 2013

Interrogazione per spostare i cassonetti Veritas

Cassonetti dei rifiuti in posizioni ritenute troppo pericolose, e all’assessore Ugo Bergamo arriva la richiesta di spostarli. L’interrogazione è stata presentata dal consigliere comunale Alessandro Scarpa perché in carrizzada San Vito e Modesto e in strada comunale dei Murazzi c’è un incrocio con un serio problema di viabilità, perché ci sono dei cassonetti di Veritas a lato della strada, a pochi metri dall’incrocio, che rendono impossibile la visuale a chi deve immettersi in strada comunale dei Murazzi. Da qui la richiesta all’assessore alla Mobilità di con gli uffici tecnici comunali per valutare se spostare o arretrare di qualche metro i cassonetti, in modo da fornire una visuale più ampia e quindi mettere in sicurezza chi deve immettersi nella strada principale. Scarpa ha poi anche chiesto a Bergamo che negli incroci siano installati degli specchi parabolici per incrementare i livelli di sicurezza per gli automobilisti, e di fare ripristinare tutti gli specchi che invece sono rotti o danneggiati. E questo, in particolare per la carrizzada carrabile adiacente al cimitero di San Pietro in Volta (lato nord) che collega strada comunale dei Murazzi a quella della laguna, dove ci sono delle curve particolarmente pericolose. (s.b.)