martedì 12 novembre 2013

Riapre il palasport di Portosecco

Conclusi i lavori di ristrutturazione, tornano le attività sportive

Il palasport di Portosecco ha riaperto le porte agli sportivi. Come promesso dall’assessore Roberto Panciera, una volta terminati i lavori al tetto, in tempi rapidi le prime società sportive dell’isola hanno avuto accesso. Dalla danza alla pallavolo e al calcetto, finalmente atleti e allenatori hanno ripreso possesso di quello che di fatto resta uno spazio fondamentale per gli sportivi di Pellestrina. «Un passo avanti importante», sottolinea il presidente della Municipalità, Giorgio Vianello, «è bello poter disporre nuovamente di un impianto che purtroppo ha avuto finora solo grande sfortuna». Il palasport è stato infatti scoperchiato due volte dal maltempo, la prima dopo pochi giorni che era stato inaugurato. Ne sono seguiti lunghi tempi di attesa tra perizie, assicurazioni e lavori, con il Comune che è riuscito a sistemare ancora una volta la copertura e ora a mettere il palasport a disposizione dei cittadini. «Abbiamo saputo che ci sarebbe la disponibilità di 65 mila euro per rifare anche il campo da gioco», prosegue Vianello, «e ovviamente la speranza è che vada in porto anche questo progetto, così da poter disporre di un impianto perfetto». In questa prima fase le società che ne faranno richiesta, potranno usufruire degli spazi in tempi e modi che il Comune stabilirà. Poi, appena possibile, verrà indetto un bando per la gestione, e allora si vedrà come le società dell’isola risponderanno, se singolarmente oppure creando un pool come già accade in altre situazioni per impianti sportivi cittadini. (s.b.)