martedì 15 ottobre 2013

«Risolvete le carenze dei trasporti a Pellestrina»

«Avevamo ragione quando, insieme alla Protezione Civile di Pellestrina, abbiamo più volte evidenziato le carenze nel sistema di trasporti dell’isola». Vincenzo Vianello, responsabile di Scelta Civica per Pellestrina, interviene in merito alla recente esercitazione fatta sull’isola dalla Protezione civile comunale. «Le simulazioni fatte», prosegue Vianello, «hanno funzionato bene, ma sono emerse tutte le criticità che denunciamo da tempo relativamente al sistema di trasporto. In particolare è emersa chiaramente la mancanza di pontili per lo sbarco dei mezzi. Eventuali situazioni di emergenza che dovessero investire l’isola sarebbero affrontate con pericolosi rallentamenti, che impedirebbero efficaci interventi sulla popolazione. Pensiamo in particolare alle difficoltà che potrebbero avere la Croce Verde o il Suem-118 negli ormeggi. Ora non ci sono più scuse alle nostre richieste: si ascolti la Protezione Civile. Invitiamo il Comune a prendere seriamente la questione e a intervenire in modo che i gruppi di pronto intervento siano messi nelle condizioni di svolgere in sicurezza e velocità la loro importante funzione». (s.b.)