martedì 22 gennaio 2013

Il servizio per i vaccini non subirà alcuna riduzione

Nessuna riduzione di attività per il servizio vaccinale pediatrico. Lo garantisce l’Asl 12 dopo le preoccupazioni manifestate sabato dal consigliere comunale Scarpa. Per il 2013 la sede del distretto sociosanitario di Pellestrina ha in agenda oltre 200 appuntamenti per distri buire le dosi a un centinaio di bambini e ragazzi, tra nuovi nati, piccoli al sesto anno e adolescenti quindicenni. Proseguiranno pertanto le sedute mensili (a ciascuna potranno accedere 17 bambini). Le prossime sono in calendario per il 22 febbraio, il 22 marzo e il 19 aprile con orario 8.30–12.30. Il risultato “storico” della sede di Pellestrina è di una copertura del 100 per cento: ossia tutti i nati hanno effettuato il ciclo completo terzo esavalente. Il bacino di utenza è il seguente: 25 nati del 2012 a Pellestrina; 30 bambini al sesto anno (nati nel 2008); 33 ragazzi al quindicesimo anno (nati nel 1999), ma la gran parte si vaccina tra Lido e Venezia dove frequenta la scuola superiore). Nel corso del 2012 sono stati registrati 188 accessi. Per le prenotazioni basta chiamare lo 041-5295857 dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 13. (s.b.)