domenica 24 giugno 2012

Pellestrina, si guasta l’autobus mentre s’imbarca sul ferry

Si guasta l’autobus mentre si imbarca sul ferry boat, e il personale Actv è costretto a farlo salire in retromarcia al terminal di Santa Maria del Mare. È successo ieri pomeriggio alle 13,55. Il traghetto era pronto a partire per gli Alberoni quando il mezzo che trasportava numerosi pendolari e turisti si è rotto. La scelta di imbarcarlo in retromarcia è stata presa anche per perdere meno tempo e ridurre i disagi ai passeggeri, mentre una volta al terminal degli Alberoni sarebbe stato più facile sbarcarlo utilizzando un carro attrezzi. Questa cosa è stata fatta nel minor tempo possibile, mentre i passeggeri sono stati fatti salire su un secondo autobus giunto appositamente dal deposito del Lido per la corsa di linea che però ha subito un inevitabile ritardo. Alle 14.45, finalmente, la situazione è tornata alla normalità ed l’autobus rotto è stato portato al deposito di via lungomare Marconi per la manutenzione. Non è però la prima volta che succedono episodi simili, tra guasti al ferry boat oppure agli autobus di Linea 11. Spesso e volentieri il comitato dei pendolari di Pellestrina ha avuto da ridire con Actv, richiedendo un piano più capillare per i casi di emergenza. (s.b.)