domenica 2 marzo 2008

Poesia in dialetto Torna il Murazzo

 Opere da spedire entro il 19 aprile

 


L'associazione culturale-sportiva di Pellestrina "Il Murazzo", attualmente "orfana" per la scomparsa, avvenuta lo scorso mese, del suo presidente Ottorino Fongher, propone il tredicesimo Premio biennale di poesia in dialetto veneto.Nato nei primi anni '80 per il desiderio e con l'impegno di mantenere viva la forza espressiva e il patrimonio culturale del dialetto, e per stimolare alla conoscenza del territorio veneto cui la lingua dialettale è profondamente legata, il Premio è giunto sino ad oggi invariato nella forma, ma animato e partecipato come agli inizi. Si tratta di un concorso biennale di poesia veneta, a tema libero, aperto a tutti. «Ogni partecipante dovrà inviare una sola poesia inedita, con l'indicazione della località del triveneto da cui proviene, e contraddistinta da un motto - spiegano all'associazione "Il Murazzo" -. La busta da spedire dovrà contenere: la poesia col solo motto prescelto, un'altra busta più piccola chiusa, contrassegnata esternamente dal medesimo motto, all'interno del quale saranno riportati i dati anagrafici dell'autore ed una sua dichiarazione di poesia inedita debitamente controfirmata».Il tutto dovrà pervenire entro il 19 aprile alla segreteria del comitato organizzatore: Giovanni Scarpa Stella, sestier Scarpa 1023/m 30126 Pellestrina -Venezia, con numero telefonico 0451967644. La giuria, composta dal presidente, Giovanni Busetto, da Giannarosa Vivian, Rossella Favero, Mario De Biasi, Federico Fontanella, Otello Vianello e Riccardo Vianello Buba, esaminerà i lavori presentati e distribuirà, secondo tradizione remiera, quattro premi: il Murazzo d'oro, il Murazzo d'oro-argento, il Murazzo d'argento e il Murazzo di bronzo. Vi saranno poi cinque segnalazioni e, a discrezione della giuria, possibili premi per particolari testi di carattere locale.Una sezione particolare sarà poi dedicata alle composizioni presentate dagli alunni della locale scuola elementare e media. A tutti gli studenti verrà consegnato un diploma di partecipazione, mentre le due opere migliori, sia delle elementari che delle medie, riceveranno una targa ricordo. L'appuntamento per le premiazioni è sabato 31 maggio alle 17.30 presso la sede dell'associazione in sestier scarpa 913.

Annalisa Busetto