venerdì 10 luglio 2015

Barca si rovescia in laguna erano tutti seduti a poppa

Si erano messi tutti dalla stessa parte della barca, a poppa. Per i tre diportisti padovani, nel pomeriggio di mercoledì, tutto è andato bene finchè l’acqua è rimasta calma. Poi, verso le 19, è arrivata un’onda più alta delle altre e la loro barchetta di tre metri e mezzo si è rovesciata nel bel mezzo del canale di Pellestrina. Niente di grave, per fortuna: i tre non sono rimasti feriti e sono stati raccolti da altri diportisti.
Sul posto, però, sono intervenuti i vigili del fuoco e la guardia costiera per verificare che la barca affondata non intralciasse la navigazione e, soprattutto, per evitare la dispersione in mare del carburante. A recuperare la barca ci dovranno pensare i diretti interessati. (d.deg.)