martedì 5 agosto 2014

Vignotto sui pupparini, Schiavon tra le donne

Gara spettacolare, guastata dal maltempo. Ultimo test in vista della Storica di settembre

Bandiera rossa per i cugini Vignotto e Luisella Schiavon, sempre più regina del remo insieme a Giorgia Ragazzi. Il maltempo ha un po’ rovinato la festa, ma le regate di Pellestrina ancora una volta hanno dato spettacolo, con indicazioni tecniche di grande livello. Per tutti era l’ultimo test prima della Regata Storica del 7 settembre, le cui eliminatorie (per donne e giovanissimi) prenderanno il via il 14 agosto, iscrizioni già aperte. Tra i campioni su pupparini vittoria netta di Igor e Rudi Vignotto, nella stagione 2014 ancora a secco di affermazioni d prestigio. Non c’erano i rivalai storicio D’Este e Tezzat, ma i due campioni di Sant’Erasmo hanno sfoggiato una forma quasi perfetta e stanno cominciando la preparazione per i gondolini della Storica.
Tra gli uomini dunque primi i Vignotto sul bianco, seguiti dai beniamini di casa Andrea Bertoldini e Martino Vianello (canarin), dall’altro equipaggio di Pellestrina con Fabio Donà e Luca Ballarin (rosa), e poi il bianco di Giuliano Pagan e Alessandro De Poli. Peccato per i giovani isolani Alberto Busetto e Michele Vianello. Splendida gara la loro, rovinata dalla scorrettezza del celeste al giro del palo. Mattia Costantini e Gabriele Lazzarini sono stati squalificati, ma Busetto e Vianello sono scivolati all’ultimo posto. Da segnalare il quinto posto dell’ “anziano” Guglielmo Marzi in coppia con Mauro Ceciliati, il sesto di Massaro e Selle, e il ritorno alle gare di Gianluigi Fongher, settimo insieme a Fabrizio Cristante. Tra le donne vincono le «solite» Schiavon e Ragazzi sulla mascareta rossa, stavolta faticando non poco contro le giovanissime buranelle Magda Tagliapietra e Erika Zane (viola) partite sottoriva, prime per buona parte della regata.
Un secondo posto per loro, davanti alle brave Silvia Scaramuzza e alla regina del remo Anna Mao tornata quest’anno alle gare (canarin) e al marron di Valentina Tosi e Debora Scarpa. Tra i giovanissimi vittoria di Alessio Chiozzotto e Giovanni Grassi sul marron, davanti a Matteo Zaniol e Tommaso Moretti (canarin), Simone Vecchiato e Francesco Ballarin (rosa), Alvise Ghezzo e Samuele Frollo (celeste).(a.v.)