domenica 9 giugno 2013

Pista ciclabile «Prima i lavori a la Mara»

«Priorità ai lavori nel tratto di pista ciclabile di zona La Mara, perché in questi ultimi mesi in troppi sono caduti in bicicletta, facendosi anche male, a causa del terreno sconnesso sull’argine lagunare». Il consigliere comunale Alessandro Scarpa interviene sul tema del Biciplan di Pellestrina, presentato nei giorni scorsi in Municipalità dall’assessore Ugo Bergamo. Un progetto dettagliato, che si suddividerà in più lotti con i lavori al via entro poche settimane dietro il cimitero e la conclusione prevista entro la fine del 2014. Se dietro il cimitero e fino al Murazzo che porta a Ca’ Roman, interverranno direttamente le ditte del Mose, tra Santa Maria del Mare e Pellestrina saranno impegnati più soggetti. «Ben venga il Biciplan», aggiunge il consigliere comunale, «ma basterebbe poco per rendere pienamente sicuro il tratto di zona La Mare. Se con le piste ciclabili si evitano i pericoli delle strade, e quelle di Pellestrina di problemi ne hanno, almeno le buche dei percorsi già esistenti vanno sistemate. Credo che non sia un intervento dispendioso, ma almeno si potrebbe utilizzare subito in sicurezza, già questa estate, un fetta cospicua di percorso ciclabile per residenti e turisti”. (s.b.)