venerdì 2 settembre 2011

Dopo l'incendio...

Dopo l’incendio che ha mandato in fumo quasi diecimila metri quadrati di canneti tra Portosecco e San Pietro in Volta, Municipalità, Comune e Veritas hanno trovato un accordo per tagliare e ridurre almeno le porzioni di verde incolto che costeggiano la Strada comunale dei Murazzi: da Santa Maria del Mare fino al centro di Pellestrina. Dopo Ferragosto, il presidente del decentramento Giorgio Vianello e il consigliere comunale Alessandro Scarpa Marta avevano tagliato per protesta alcune canne che ormai avevano invaso la strada e parte della pista ciclabile. Manco a farlo apposta, la scorsa settimana c’è stato l’incendio che ha spaventato non poco i residenti, impegnando i pompieri e la Protezione civile per un pomeriggio intero. Ora la svolta. «Abbiamo trovato le risorse per far fare i lavori alla cooperativa Il Cerchio», spiega il presidente della Municipalità Giorgio Vianello, «almeno strada e pista ciclabile saranno liberate. Ormai auto e mezzi del trasporto pubblico Actv avevano molti problemi, venendo costretti a transitare quasi a centro strada. Entro qualche giorno il problema dovrebbe essere del tutto risolto, e non si rischieranno altri incendi». (s.b.)